MAGAZZENO STORICO VERBANESE

... a partire da un'idea di Giovanni Andrea Binda (1803-1874)
20 April 2013 - 31 May 2013

Mostra Storico Iconografica Verbania: la città che non sarà. Utopie urbanistiche nel concorso del ’39 INAUGURAZIONE Sabato 20 aprile 2013 ore 11 presso l’Archivio di Stato via Cadorna, 37 – Verbania Pallanza “Interventi urbanistici in Piemonte tra Otto e Novecento” introduzione di Mauro Volpiano, docente di Storia dell’Architettura e dell’Urbanistica presso il Politecnico di Torino […]

Mostra Storico Iconografica
Verbania: la città che non sarà.
Utopie urbanistiche nel concorso del ’39

INAUGURAZIONE
Sabato 20 aprile 2013

ore 11 presso l’Archivio di Stato

via Cadorna, 37 – Verbania Pallanza

“Interventi urbanistici in Piemonte tra Otto e Novecento”

introduzione di Mauro Volpiano,

docente di Storia dell’Architettura e dell’Urbanistica presso il Politecnico di Torino

Ingresso libero

20130420_VerbaniaASVb_mostraPianoRegolatore39Il 1° agosto 1939, a pochi mesi dall’istituzione della città di Verbania, l’Amministrazione comunale retta dal commissario prefettizio Domenico Campanelli decise di indire un concorso di idee per la redazione di un piano regolatore per “fondere i due centri di Intra e Pallanza in una sola Città, creando la cellula d’unione e di sviluppo”. Il concorso vide coinvolti i maggiori urbanisti del tempo: Giorgio Calza Bini, Mario Morini, Vincenzo Civico e Armando Melis furono solo alcuni fra i professionisti partecipanti; i professori Cesare Chiodi, Adalberto Libera e Annibale Rigotti furono scelti come membri della commissione giudicatrice incaricata di esaminare le 12 proposte in gara. Planimetrie, fotografie d’epoca e documenti d’archivio raccontano oggi le utopistiche visioni di quegli anni. Il concorso premiò il gruppo CZ 6 dell’architetto Calza Bini che ricevette l’incarico di redigere il primo piano regolatore della città di Verbania. Il progetto, inviato al Prefetto e al Genio Civile l’8 agosto 1942, non fu mai approvato.

Gli eventi bellici misero fine ad ogni illusione, lasciando sulla carta le grandi progettualità urbanistiche che avrebbero dato alla nuova Città un unico centro, un cuore pulsante per le attività economiche e amministrative.

In occasione dell’apertura della mostra sarà inaugurata la sala espositiva dell’Archivio duramente danneggiata dal tornado del 25 agosto 2012 e rinnovata con il contributo del Soroptimist Club Verbano e dei tanti soci sostenitori dell’Associazione Amici dell’Archivio di Stato di Verbania.

La mostra è patrocinata inoltre dalla Città di Verbania, dall’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori delle Province di Novara e del VCO e dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia del Verbano Cusio Ossola.

 

Durata della mostra: fino al 31 maggio 2013

Orari di apertura: dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle 15:30

Aperture straordinarie: 21, 25, 27 e 28 aprile, dalle ore 10 alle 15:30 (visite guidate)

È gradita prenotazione per gruppi numerosi e scolaresche

Eventi e Manifestazioni passate

L'archivio completo degli eventi organizzati e/o sponsorizzati dal Magazzeno Storico Verbanese. Scopri tutte le nostre attività per non perderti le prossime.

Archivio Eventi 2021

Archivio Eventi 2020

Archivio Eventi 2019

Archivio Eventi 2018

Archivio Eventi 2017

Archivio Eventi 2016

Archivio Eventi 2015

Archivio Eventi 2014

Archivio Eventi 2013

Vai all'Archivio degli eventi fino al 2012

 

MSV sponsor

  • banner Comune di Cannero Riviera
  • banner Comunità Montana Valli del Verbano
  • banner Fondazione Cariplo
  • banner Laica Cioccolati – Arona
  • banner Litografia Stephan
  • banner Luigi Guffanti 1876 Formaggi per Tradizione
  • banner Navigazione Isole Borromee