MAGAZZENO STORICO VERBANESE

... a partire da un'idea di Giovanni Andrea Binda (1803-1874)

IL MAGAZZENO STORICO VERBANESE in collaborazione con L’ASSOCIAZIONE GIUSEPPE SERASSI DI GUASTALLA invita alla presentazione dei lavori “A CANTIERE APERTO” dell’organo ANTEGNATI / BRUNELLI / BIROLDI della chiesa di San Vittore Martire in Isola Bella (VB) Sabato, 22 giugno 2013 Nel corso dei lavori di straordinaria manutenzione condotti all’organo dell’Isola Bella da Mario Marzi sono […]

http://

IL MAGAZZENO STORICO VERBANESE

in collaborazione con

L’ASSOCIAZIONE GIUSEPPE SERASSI DI GUASTALLA

invita

alla presentazione dei lavori

“A CANTIERE APERTO”

dell’organo

ANTEGNATI / BRUNELLI / BIROLDI

della chiesa di San Vittore Martire in Isola Bella (VB)

Sabato, 22 giugno 2013

isola03

Nel corso dei lavori di straordinaria manutenzione condotti all’organo dell’Isola Bella da Mario Marzi sono stati rinvenuti, oltre al conosciuto materiale di Eugenio Biroldi (1807), due nuclei di canne antiche.

Interpellato dalla Soprintendenza di Torino, per mezzo dell’arch. Antonio De Liso, l’organologo Maurizio Isabella ha intrapreso un insieme sistematico di controlli e verifiche al fine di poter attribuire il materiale antico.

A seguito di riordino del materiale previa campagna fotografica sulle segnature originali e completato il rilievo dimensionale è stato possibile attribuire a Giangiacomo Antegnati il nucleo di canne più antiche e a Giacomo e Gaspare Brunelli (forse ancora coadiuvati dal padre Carlo) le integrazioni, l’estensione della tastiera verso il basso e l’inserimento del registro di Voce Umana.

Dall’analisi dei segni grafici originali di potrebbe assegnare la costruzione del materiale Antegnati ad una data prossima al 1550, epoca di costruzione del monumentale strumento di San Maurizio al Monastero Maggiore a Milano.

L’organo oggi all’Isola Bella era invece uno strumento di 6’, con ripieno fino alla XXII e un Flauto in VIII, tastiera di 47 note dal Fa1 al Fa5 con prima ottava scavezza, 37 canne di facciata.

L’eccezionalità del ritrovamento è data sia dal cospicuo numero di canne cinquecentesche (circa l’80%), dalla pressoché completezza quindi dei registri, dallo stato di conservazione ove anche i parametri di intonazione non sono mai stati vistosamente compromessi, dal prestigioso nome del costruttore ma soprattutto dalla particolare conformazione conica del Flauto in VIII (completo fino alla penultima canna).

La presenza di canne così conformate in epoca rinascimentale è fatto assai raro; non si conoscono altri Flauti conici riferibili a Giangiacomo Antegnati e neppure al figlio Benedetto. Anche per gli organi del ramo bresciano è noto solo di caso dei due flauti del 1565 presenti nell’organo della Cappella Ducale di Santa Barbara a Mantova.

Al fine di poter far prendere visione agli studiosi e agli interessati di questo particolare materiale fonico si è organizzato un incontro sull’Isola Bella a lavori ancora in itinere, prima di ricollocare il materiale sul somiere.

La giornata avrà inizio a partire dalle ore 10,00 in Isola per terminare a metà pomeriggio secondo il programma allegato.

isola01

Programma

ore 10,00         –           Ritrovo in Isola all’ingresso della Chiesa di San Vittore

ore 10,30         –           Visita al palazzo e giardini Borromei (guida a cura di Carlo Alessandro Pisoni)

ore 12,00         –           termine visita guidata

ore 12,15         –           possibilità di pranzare al ristorante Vittoria con il seguente menù: agnolotti alla piemontese in salsa di noci o burro e salvia, lavarello alla Borromea con contorni misti, parfait all’amaretto, 1/4 vino e acqua.

ore 14,00         –           ritrovo presso la chiesa di San Vittore

ore 14,15         –           inizio presentazione dell’organo

don Carlo Maria Scaciga – Curia di Novara: saluto e presentazione

don Giuseppe Volpati – parroco all’Isola: saluto e presentazione

Nicola Antonio De Liso – Soprintendenza di Torino: Inquadramento storico dell’organaria piemontese

Mario Marzi – organaro restauratore: presentazione delle opere e degli interventi sullo strumento

Carlo Alessandro Pisoni – Archivista casa Borromeo: qualche parola sui Borromeo e i loro strumenti musicali

Maurizio Isabella – organologo: considerazioni su Giangiacomo Antegnati e l’organo dell’Isola

 Termine della giornata di presentazione, ore 16,00/16,30

 

La giornata comprende:

–         Trasporto su battello a cura Navigazione Isole Borromee [logo VS in quadrato arancione] per l’Isola con partenza da Carciano (frazione rivierasco posta a nord di Stresa. A pochi metri dall’attracco è possibile parcheggiare le auto a pagamento o a 200 metri parcheggio libero in sterrato).

–         Visita guidata al palazzo Borromeo e ai giardini

–         pranzo al ristorante

–         presentazione dell’organo

–         trasporto dall’Isola a Carciano a termine manifestazione

Il costo per persona dell’intera giornata è fissato in euro 35,00 (comprensivo di trasporti di andata e ritorno, visita al palazzo, pranzo)

È necessaria la prenotazione da effettuarsi entro e non oltre il giorno 19 giugno con versamento della quota di partecipazione a mezzo sito www.verbanensia.org e ciccando su ‘donazione’ e inserendo come oggetto: quota partecipazione alla giornata di presentazione dell’organo Antegnati sull’Isola Bella.

Dovrà essere comunicato all’indirizzo maurizio.isabella@gmail.com il nominativo dei prenotati.

La mail di conferma dell’avvenuto pagamento dovrà essere esibita a Carciano ai soli battelli recanti il logo VS.

Per questioni organizzative sarà possibile dar corso a una una partecipazione massima di 70 persone circa.

Eventi e Manifestazioni passate

L'archivio completo degli eventi organizzati e/o sponsorizzati dal Magazzeno Storico Verbanese. Scopri tutte le nostre attività per non perderti le prossime.

Archivio Eventi 2021

Archivio Eventi 2020

Archivio Eventi 2019

Archivio Eventi 2018

Archivio Eventi 2017

Archivio Eventi 2016

Archivio Eventi 2015

Archivio Eventi 2014

Archivio Eventi 2013

Vai all'Archivio degli eventi fino al 2012

 

MSV sponsor

  • banner Comune di Cannero Riviera
  • banner Comunità Montana Valli del Verbano
  • banner Fondazione Cariplo
  • banner Laica Cioccolati – Arona
  • banner Litografia Stephan
  • banner Luigi Guffanti 1876 Formaggi per Tradizione
  • banner Navigazione Isole Borromee