MAGAZZENO STORICO VERBANESE

... a partire da un'idea di Giovanni Andrea Binda (1803-1874)
Copertina Autore Pubblicazione Editore Anno
Pietro Pisano Giacomo Bove. Un esploratore e un Sentiero tra Verbano e Ossola

Nel proprio poderoso e accuratissimo lavoro Pisano ricostruisce la vita, le spedizioni antartiche, in Estremo Oriente, in Africa e le amicizie e passaggi sul Verbano dello sfortunato e grande esploratore di Maranzana (SV). Al Bove venne intitolata la prima via ferrata d’Italia, che si sviluppa sulle creste tra Zeda, Laurasca, Bocchetta di Campo e Marona, tra Verbano e Ossola, in uno scenario di rara bellezza, ricco di storia e di leggende. Con questo volume Pisano rende finalmente merito a un esploratore ingiustamente scivolato nell’oblio della Storia; ne ricostruisce con estrema attenzione la vita, la coraggiosa e tragica scelta di morte, il lascito culturale, e fa chiarezza sulle vicende di fondazione del sentiero verbanese-ossolano che al Bove è dedicato: la più antica, spettacolare e affascinante via ferrata d ‘Italia.

Magazzeno Storico Verbanese Germignaga, 2016
Prezzo di copertina 18 EUR Acquista libro 18 EUR
(ancora 48 copie disponibile per la vendita)

Giacomo Bove. Un esploratore e un Sentiero tra Verbano e Ossola

Giacomo Bove. Un Esploratore e un Sentiero tra Verbano e Ossola

Pietro Pisano, appassionato di Storia Locale e Accompagnatore Naturalistico abilitato, è tra gli ideatori e fondatori del Gruppo Escursionisti Val Grande, Associazione Culturale che dal 1994 collabora con il Parco N azionale della Val Grande. Si occupa del recupero e mantenimento della cultura e tradizioni alpine con particolare riferi-mento a quelle “valgrandine”. In collaborazione con il Magazzeno Storico Verbanese ha pubblicato L’ala che li disperse li raccolse: 1935 una tragedia aerea in Val Grande in “Vallintrasche” -2010; Il piccolo telegrafìsta delle Ferrovie Nord-Milano-Una storia di Val Grande tra Orfalecchio e Corte Buè in “Vallintrasche” -2011; Monte Pedum: La leggenda del Coda Rossa (Quaderni di “Vallintrasche”, 2012); Giacomo Bove – L ‘esploratore dimenticato e il suo sentiero in “Vallintrasche”-2013.

Nel proprio poderoso e accuratissimo lavoro Pisano ricostruisce la vita, le spedizioni artiche e antartiche, in Estremo Oriente e in Africa del Bove; studia le amicizie e passaggi sul Verbano dello sfortunato e grande esploratore di Maranzana (AT). Al Bove venne intitolata la prima via ferrata d’Italia che si sviluppa nell’area del Parco Nazionale della Val Grande, sulle creste tra il Verbano e l’Ossola, in uno scenario di rara bellezza, ricco di storia e di leggende.

Con questo volume Pisano rende finalmente merito a un esploratore ingiustamente scivolato nell’oblio della Storia attraverso lo studio di documentazione inedita e in parte pubblicata negli allegati; pone in risalto i collegamenti tra Bove e Savona e tra Bove e la Città di Genova (dove studiò all’Accademia della Marina Militare) e che ospitò un apposito Comitato Nazionale del CAI creato per finaziare l’agognata spedizione antartica BOVE-NEGRI. Attraverso lo studio dei diari dell’esploratore e dei giornali d’epoca l’autore ricostruisce con estrema attenzione la vita, la coraggiosa e tragica scelta di morte, il lascito culturale di Bove, e fa chiarezza sulle vicende di fondazione del sentiero verbanese-ossolano che a Bove venne dedicato.

La pubblicazione è introdotta da due presentazioni, a cura dello scrittore e giornalista Teresio Valsesia e da Maria Teresa Scarrone, Presidente dell’Associazione Culturale “Giacomo Bove & Maranzana” di Maranzana (AT).

L’esploratore polare Giacomo Bove andò lontano,
rendendo un grande contributo alla Patria
e alla conoscenza

Maria Teresa Scarrone

Il Sentiero Bove:
un disegno ideale verso
l’Excelsior del CAI d’antan

Teresio Valsesia

Richiesta pubblicazioni

Soci, sostenitorie simpatizzanti del MSV possono richiederne via e-mail di acquisirne copie (finché ve ne sia disponibilità) a loro riservate a condizioni di favore, ai seguenti indirizzi:

Verranno comunicate la disponibilità dei titoli richiesti e le modalità per l'acquisizione dei desiderata.

Suggeriamo di voler indicare un indirizzo di e-mail e un recapito telefonico a cui riferirsi per la risposta: essa sarà più sollecita!

 

MSV sponsor

  • banner Comune di Cannero Riviera
  • banner Comunità Montana Valli del Verbano
  • banner Fondazione Cariplo
  • banner Laica Cioccolati – Arona
  • banner Litografia Stephan
  • banner Luigi Guffanti 1876 Formaggi per Tradizione
  • banner Navigazione Isole Borromee